Nutrizione e salute

Nutrizione e salute

Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in eccesso né in difetto, avremmo trovato la strada per la salute. (Ippocrate 460-377 a.c.)

 

E’ rivolto a tutte le persone interessate a mantenere o recuperare la linea ma, soprattutto, la salute di tutta la famiglia attraverso un giusto comportamento alimentare abbandonando le vecchie abitudini e acquisendone di nuove. 

 
Il corso descrive i principi nutritivi e le loro funzioni nell’organismo, l’anatomia e la fisiologia della digestione.
Una sezione è dedicata al metabolismo corporeo, fondamentale per una corretta assunzione dei nutrienti; saranno evidenziate le differenze fra il metabolismo basale e di attività.

Saranno presi in esame i singoli principi nutritivi, ponendo attenzione alle calorie fornite da ognuno e alle loro qualità nutrizionali, alle loro molteplici funzioni all’interno dell’organismo. In particolare, l’importanza dell’assunzione dell’acqua, essendo il principale costituente (60-65%) del nostro corpo, il fabbisogno glucidico e lipidico in relazione alle esigenze energetiche, quello proteico per l’accrescimento ed il rinnovamento tissutale, dei sali minerali e delle vitamine come regolatori delle funzioni metaboliche dell’organismo.

Un modulo è dedicato agli integratori alimentari, le loro modalità di assunzione, i reali benefici o effetti negativi; l’utilizzo di questi prodotti dovrebbe avvenire sotto stretto controllo medico e mai in sostituzione di una corretta alimentazione.

Il corso porrà, anche, attenzione alla suddivisione degli alimenti nei 7 gruppi dell’INN (istituto nazionale della nutrizione) e ai loro contenuti nutrizionali, ma anche alla loro disposizione nella piramide alimentare e, nel più moderno tempio dell’alimentazione.

Una sezione sarà dedicata alle differenti bevande, in modo da spiegarne le differenze e i loro effetti sul corpo.

L’alimentazione è correlata a numerose patologie cronico-degenerative, in particolare infarto, ictus, diabete, gotta, ipertensione, obesità, ipercolesterolemia e osteoporosi. Sempre più diffuse sono anche le intolleranze alimentari che sono ormai parte integrante della vita di alcuni soggetti.

Share